“L’istinto artistico nasce sempre solitario e antagonista: l’artista non è un inviato speciale della realtà, ma è un inviato speciale contro la realtà.”

Galadesign

L’istinto artistico nasce sempre solitario e antagonista: l’artista non è un inviato speciale della realtà, ma è un inviato speciale contro la realtà. Lo spazio pubblico contemporaneo è in parte questo: uno spazio in cui non si conosce, ma si riconosce. Il corpo per sapere deve esperire: toccare, sentire, vedere. Senza catalogare, senza nominare. La casualità delle forme e la necessità ...

Continue Reading